Chi è online

 97 visitatori online

le ultime notizie

No alla chiusura del Comm.to di Marghera

Torneo calcetto dedicato a Roberto Anzolin

COMMISSARIATO P.S. MESTRE - SEGNALAZIONE
Comunicati - News
Lunedì 28 Gennaio 2019 10:21

                                                                         Venezia 9 gennaio  2019


OGGETTO: Commissariato P.S. Mestre – Segnalazione

                AL SIGNOR QUESTORE DIVENEZIA

               AL VISTO DEL PERSONALE

Egregio Questore Gagliardi,
vogliamo partire subito mettendo in evidenza la problematica più seria e grave che affligge in particolare i
Commissariati di zona, la “carenza di organico”. Questo fatto, che si è concretizzato nel corso del tempo, ha determinato che la quotidianità è compromessa perché le mille emergenze dell'ultima ora non consentono più una seria e concreta pianificazione dell'attività lavorativa.
La conseguenza immediata è però tutta a scapito degli operatori che, debbono inventarsi un modo sempre nuovo di lavoro con l'obiettivo di non sbagliare e quindi essere chiamati a rispondere disciplinarmente, penalmente e civilmente.
Lei nel mese di ottobre, aveva indetto una riunione con i Segretari Provinciali delle OO.SS e in tale occasione, aveva preso atto che c'erano delle criticità sempre più evidenti, legate in special modo alla mole di lavoro delle deleghe trasmesse dall'Autorità Giudiziaria che hanno ingolfato qualsiasi attività di iniziativa che prima i Commissariati di zona attuavano.
La sicurezza non può essere relegata ai ritagli di tempo o alla buona volontà del personale che effettua prestazioni di lavoro straordinario per cercare di smaltire le innumerevoli pratiche assegnate dai Dirigenti.
E' necessario rivedere gli incarichi e la mole di lavoro attribuite agli Uffici, intervenendo e riducendone il carico.

 

 

CONTINUA A LEGGERE IL TESTO NELL'ALLEGATO.

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (2019.01.09 - COMMISSARIATO P.S. MESTRE - SEGNALAZIONE.pdf)2019.01.09 - COMMISSARIATO P.S. MESTRE - SEGNALAZIONE125 Kb28/01/2019 10:25
Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Gennaio 2019 12:18
 
DELOCALIZZAZIONE S. DONA'-PORTOGRUARO - RICHIESTA AUMENTO DIPENDENTI DELOCALIZZATI
Comunicati - News
Lunedì 28 Gennaio 2019 10:33

                                                              Venezia, 14 gennaio 2019


                   AL SIGNOR DIRIGENTE
                       LA SEZIONE POLIZIA STRADALE DIVENEZIA


OGGETTO: Impiego del personale de-localizzato del Distaccamento Polizia stradale di San Donà a Portogruaro.
                Richiesta di aumento unità.


Dr.ssa Faloppa
nello scorso mese di maggio, Le avevamo inviato una nota pari oggetto, in cui Le Chiedevamo di poter aumentare il numero degli operatori de-localizzati al distaccamento di Portogruaro.
Lei, accogliendo le nostre richieste facendole Sue, ha provveduto ad Aumentare l'organico da due a quattro operatori con positivi riflessi sia operativi che personali.
Di sicuro non possiamo ritenerci soddisfatti perché tanti altri sono i dipendenti che a San Donà di Piave, preferirebbero poter essere de-localizzati pur svolgendo i medesimi servizi.
Siamo certi che anche questa Sua eventuale ulteriore apertura, avrebbe un impulso più che positivo sul morale del personale e quindi sulla miglior riuscita dei servizi di specialità.
Pertanto, siamo a chiederle di aumentare almeno di altre sei (6) unità, gli operatori da de-localizzare a Portogruaro.
In attesa di cortese riscontro si porgono cordiali saluti.


                            LA SEGRETERIA PROVINCIALE COISP VENEZIA

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (2019.01.14 - DELOCALIZZAZIONE S. DONA'-PORTOGRUARO - RICHIESTA AUMENTO DIPENDENT)DELOCALIZZAZIONE S. DONA'-PORTOGRUARO - RICHIESTA AUMENTO DIPENDENTI106 Kb28/01/2019 10:36
Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Gennaio 2019 12:20
 
CONSIGLIO PROVINCIALE COISP VENEZIA - NUOVE ELEZIONI
Comunicati - News
Giovedì 06 Dicembre 2018 20:13

 

CONSIGLIO PROVINCIALE COISP VENEZIA


NUOVE ELEZIONI


Si è svolto oggi pomeriggio, presso l'aula magna “COPIA”, il Consiglio Provinciale, a cui hanno partecipato tutti i colleghi eletti quali organi statutari del Coisp di Venezia.

L'incontro fortemente voluto dalla Segreteria Provinciale, dopo i noti fatti accaduti, serviva per fare piena luce sulla gestione amministrativa e organizzativa della Segreteria Provinciale, anche dopo le dimissioni di alcuni componenti che hanno deciso di passare ad altra sigla.

Segno inequivocabile del lavoro svolto, è stata la presenza alla riunione del Segretario Generale Domenico PIANESE, del Segretario Nazionale Mario VATTONE e dell'amico di sempre Daniele TONELLO.

Il Segretario Generale, che aveva dato la sua disponibilità a presiedere l'incontro, fin da quando aveva saputo che avevamo indetto il Consiglio Provinciale, ha manifestato a tutti i presenti, la Sua vicinanza, il Suo sostegno e la Sua incondizionata solidarietà, perché ha vissuto assieme a noi, gli attacchi rivolti alla nostra Segreteria e ai suoi Dirigenti sindacali, colpevoli agli occhi di “qualcuno” di non averlo voluto seguire !!!

In questi mesi, molti sono stati i cambiamenti apportati all'organizzazione della Segreteria, così come molte sono state le innovazioni introdotte, con lo scopo di essere sempre più vicini alle esigenze degli iscritti e al rispetto dei nostri diritti.

La riunione, preceduta da un momento conviviale tra i partecipanti, si è svolta in un clima di totale condivisione, serenità e voglia di fare sempre di più e sempre meglio.

Al termine della discussione, sono state votate alcune delibere di proposta avanzate al Consiglio dalla Segreteria che hanno determinato l'elezione di: un nuovo Segretario Amministrativo nella persona di Marina BIGI, di due nuovi Segretari Provinciali nella persona di Alessandro COLOSI e Denis NALON e di quattro nuovo componenti il Consiglio Provinciale nella persona di Andrea ANDREOZZI, Lucia BISCARO, Sergio Radovan DE MARCHI SKROPETA e Marco ZENERE.


Siamo più forti e più determinati che mai!!!!!


Buon sindacato a tutti.


Venezia 28 novembre 2018


                  LA SEGRETERIA PROVINCIALE COISP VENEZIA

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (CONSIGLIO PROVINCIALE VENEZIA - NUOVE NOMINE.pdf)CONSIGLIO PROVINCIALE VENEZIA - NUOVE NOMINE864 Kb06/12/2018 22:49
Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Dicembre 2018 22:50
 
IL COISP PIÙ FORTE CHE MAI!!!! SEMPRE AVANTI E SEMPRE VINCENTI
Comunicati - News
Lunedì 25 Giugno 2018 20:02

IL COISP PIÙ FORTE CHE MAI!!!!

SEMPRE AVANTI E SEMPRE VINCENTI

Lettera aperta

 

Cari Iscritte e Iscritti

 

In queste settimane avete avuto modo di leggere o sentire di una frattura che si stava consumando all’interno della nostra organizzazione.

Cosa sta accadendo, vi domanderete?

È accaduto che l’ex Segretario Generale del Coisp Maccari Franco, eletto il 26/5/2017 Presidente del Coisp, ha avuto, nel corso dei mesi appena trascorsi, divergenze con il Neo eletto Segretario Generale Domenico Pianese.

Va sottolineato che, il nuovo Segretario, per oltre due mandati Vice di Maccari, è stato proposto dallo stesso Maccari e votato per acclamazione all’ultimo Congresso Nazionale, quale nuovo Segretario Generale.

Solo che, dopo pochi mesi dal suo insediamento, sono venuti alla luce dei problemi “contabili” che hanno portato la Segreteria Nazionale tutta a chiedere chiarimenti in un primo momento a voce, poi scritti e infine, non avendoli ricevuti, si è vista costretta a procedere alla sospensione di tutte le cariche rivestite da Maccari in seno al Coisp.

La Segreteria di Venezia, come tutto il resto del Coisp, non è rimasta a guardare ed ha cercato in tutti i modi di far sì che sulla questione si arrivasse ad una univoca verità!!

Ciò non è avvenuto e quindi la Segreteria Nazionale ha dato mandato ad un legale per tutelare l’organizzazione Coisp.

Ora si dovrà attendere la sentenza del giudice del Tribunale di Roma.

Nel frattempo, pur amareggiato per quanto stava accadendo, il Coisp ha continuato a lavorare per il bene dei poliziotti, così come la Segreteria di Venezia ha continuato l’attività con l’unico intento di tutelare i diritti dei colleghi.

In questo ultimo anno molte cose sono accadute e sempre in prima linea abbiamo difeso i diritti dei poliziotti anche nelle aule giudiziarie del Tribiunale del Lavoro di Venezia e del Tar Veneto; una questione su tutte è la Volante Lagunare e l’impiego scorretto dei Comandanti Costieri.

Il giorno 21 giugno 2018, anche Noi abbiamo appreso che Maccari è passato al sindacato FSP ex UGL Polizia.

Il nostro stupore è stato pari alla nostra amarezza, non per la sigla in sè e per sè, ma perché tutto ciò che Maccari negli ultimi 14 anni ha detto e professato si è sgretolato in un attimo!!!!

C’è però un dato certo: gran parte della Segreteria Provinciale di Venezia e moltissimi Segretari e Vice Segretari di Sezione hanno già dichiarato che non andranno via, così come il Segretario Generale Provinciale di Venezia Francesco LIPARI, che ha già scelto di rimanere al Coisp, l’unico Sindacato Indipendente della Polizia, con la determinazione di lottare anche e più di prima per la difesa dei nostri diritti.

Qualora “qualcuno” vi avvicinasse e vi invitasse a cambiare Sindacato perché nel Coisp, a loro dire, ora sono venute a mancare Democrazia e Trasparenza, sappiate che vi stanno MENTENDO con il solo intento di distruggere il Coisp per ragioni che nulla hanno a che vedere con l’organizzazione.

Non è passando ad un’altra sigla che si possono risolvere i propri problemi!!!

NOI ci saremo sempre, così come ci siamo sempre stati; chi ha deciso di abbandonare lo ha fatto solo per seguire Maccari e non perché nel Coisp non ci sia più Democrazia e voglia di ottenere risultati.

Siamo comunque a disposizione di chiunque volesse ottenere ulteriori e più dettagliate informazioni.

Meditate su quello che vi diranno e/o prometteranno!! NOI vi garantiamo continuità nel lavoro che fino ad oggi ci ha visti tutti assieme protagonisti e vi chiediamo di continuare insieme a NOI a far diventare sempre più Grande il Co.I.S.P

Buon sindacato a Tutti

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (180625 RM CO il COISP piu forte che mai sempre avanti e sempre vincenti - letter)il COISP piu forte che mai sempre avanti e sempre vincenti - lettera aperta212 Kb25/06/2018 20:04
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 5