il COISP sulle parole di Gabrielli dopo il G7 PDF Stampa
Convegni - 7° Congresso Nazionale - 24 e 25 maggio 2017
Lunedì 29 Maggio 2017 20:05

Il Coisp dopo le parole del Capo della Polizia sulla perfetta riuscita del G7: “Grati del pubblico riconoscimento di un lavoro che nessuna critica sterile può mettere in ombra. Restiamo una certezza per la comunità ed un vanto per l’Italia”

 

“Un impegno di straordinaria importanza, delicatezza e difficoltà come il G7 ha trovato un altrettanto straordinaria risposta delle Forze dell’Ordine a cui esprimiamo orgogliosi la nostra massima soddisfazione, facendo eco al riconoscimento già tributato dal Ministro dell’Interno, Marco Minniti, e dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli.

La Forze che compongono il Comparto Sicurezza sono e restano il fiore all’occhiello dell’Italia intera, sempre e comunque, nonostante tutto, e siamo grati al nostro Capo per la sua volontà di ribadire questa cosa alla ‘sua gente’ ed anche a tutti gli altri ad ogni occasione”.

Lo afferma Domenico Pianese, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, facendo eco ai commenti del Capo della Polizia a seguito del perfetto svolgimento del G7 a Taormina.

“Con altrettanta convinzione - aggiunge Pianese - ci uniamo al Prefetto Gabrielli con feroce critica nei confronti non solo dei pochi sciocchi che hanno pensato di poter riuscire a creare qualche problema di ordine pubblico in un’occasione la cui riuscita poteva e doveva essere solo un vanto per il nostro Paese, e così è stato; ma soprattutto nei confronti di chi ha sollevato le solite sterili e strumentali critiche, che tuttavia non hanno gettato alcuna ombra sul volenteroso ed impeccabile lavoro di donne e uomini in divisa. A loro - conclude il Segretario Generale del Coisp - ribadiamo i nostri complimenti, ancora una volta onorati che il Ministro ed il Capo lo abbiano fatto pubblicamente perché i cittadini non sempre sanno quale sacrificio stia dietro a una macchina che opera così fedelmente e perfettamente, ed inoltre perché la condivisione, la comprensione e l’apprezzamento altrui è la più grande gratificazione su cui dobbiamo poter contare”.

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (170528 RM CO il COISP sulle parole di Gabrielli dopo il G7.pdf)il COISP sulle parole di Gabrielli dopo il G7158 Kb29/05/2017 20:05