POSSIBILITA' DI RICEVERE DENUNCE E QUERELA DA PARTE DI AGENTI DI PG - VIOLAZIONE DIFFIDA PDF Stampa
Comunicati - News
Lunedì 10 Dicembre 2018 19:59

 

                                                                                                                                                     Venezia 10 dicembre 2018


OGGETTO: Possibilità di ricezione di denunce e di querele da parte di Agenti di PG. Violazione accordi – Diffida

               AL SIGNOR DIRIGENTE IL
                    COMPARTIMENTO POLIZIA FERROVIARIA DI VENEZIA

              AL VISTO DEI COLLEGHI

Dr.ssa De Bernardin
in data 01 dicembre 2017, in un apposito incontro avete ad oggetto “ricezione denunce da parte degli Agenti di PG”, si era convenuto che, solo nel caso di impedimento dell'Ufficiale di PG perché impegnato in altra contestuale attività, l'Agente di PG doveva prendere la denuncia di furto o la querela.
Da allora, si sono succedute diverse straordinarie interpretazioni da parte della S.V. con il risultato che ad oggi, solo gli Agenti di PG del Reparto di Stazione di Venezia S.L., ricevono denunce a tutte le ore del giorno e della notte, mentre alla stazione di Mestre, distante solo pochi chilometri da quella di Venezia, nessun Agente ha mai ricevuto una denuncia di furto. Siamo arrivati addirittura al paradosso che a Mestre, in assenza di UPG, mandano il cittadino alla stazione di Venezia, dove un Agente prenderà la denuncia.
Alla Stazione di Padova poi, altro Ufficio che dipende dal Compartimento Polfer Veneto che Lei dirige, hanno gli orari di apertura e chiusura come in tutti gli uffici denunce d'Italia.

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (POSSIBILITA' DI RICEVERE DENUNCE E QUERELA DA PARTE DI AGENTI DI PG - VIOLAZIONE)POSSIBILITA' DI RICEVERE DENUNCE E QUERELA DA PARTE DI AGENTI DI PG - VIOLAZIONE123 Kb10/12/2018 20:03